Intro

L’offerta

supermercati-piu-convenienti-2

Di supermercati in realtà ce ne sono più’ di uno. Discount, ipermercati, supermercato di quartiere. Io vi assicuro che li ho provati tutti, e in ogni luogo ho acquistato ciccia diversa, ma il risultato è stato sempre lo stesso: esperienze esilaranti e sempre tanta incredulità in quello che vivevo.

Ma facciamo un breve excursus di questi punti vendita di carne (non sempre fresca).

Fra i più gettonati c’è l’indiscusso Tinder o meglio chiamato da molti il McDonald’s della Gnocca.

TINDER nasce come luogo virtuale in cui ci si incontrava per sesso facile. In tutto il mondo è poi evoluto ed è diventata un’app qualunque dove si fanno piacevoli amicizie, e solo in Italia è ancora luogo di incontro fra Io Jane tu Tarzan. Livello intellettivo pari a zero, se non in rare eccezioni. Per esperienza personale su Tinder è racchiusa la piu’ grande fetta degli uomini “trombiamo senza impegno”. C’è proprio una colonia, una comunità in espansione!

Ad ogni modo, su Tinder prima o poi il match è fatto. La strategia degli uomini è cliccare sul cuoricino fino a che il dito non va in cancrena, per poi se avviene il match, in molti casi, rendersi conto che la tipa in foto non è proprio una grande bellezza e lasciarla marcire lì, nella sua fotina; la strategia delle donne è di selezionare con cura le foto degli uomini, ma lasciarsi delle piccole porte aperte, per cui se matchamo, ti guardo bene e se non mi sconquifferi ti cancello.

E’ l’app piu’ gettonata, ovvero chi è su tinder è anche sulle altre, ma tinder è una sicurezza! Foto, due parole, chilometraggio evvvaiii!

MEETIC: fanno anche la pubblicità in tv. E lì sono tutti strafichi. Si incontrano ad un corso di cucina organizzato e sboccia l’amore fra una capasanta e un tortino di broccoli.

Se se….registrati e poi vedi che broccoli! A parte che secondo me è il più serio di tutti i siti sopra nominati, perché è a pagamento per cui, in teoria, se paghi fai sul serio. Ma il rovescio della medaglia è che sei talmente tanto cesso e disperato, che sei disposto anche a farti succhiare i soldi da un‘app a tempo per incontrare la donna della tua vita!

Comunque, non dovrei spargere letame su Meetic così gratuitamente; del resto ho conosciuto tre uomini su quest’app. Uno è diventato addirittura il compagno di tre anni della mia vita ( poi Puff! È sparito come la carrozza di Cenerentola a mezzanotte), e gli altri due…mmm….no, gli altri due diciamo che sono stati degli esperimenti antropologici riusciti male!

Ad ogni modo la cosa più bella di Meetic sono le pubblicità! Avete fatto caso a quanto sono gnocchi gli attori che dovrebbero fare la parte dei single sfigati?

Ecco. Scordateveli.

WECHAT: gratis… molti lo scambiano per il nuovo Whatsup… .poi quando però si geolocalizzano…Zacchete..t’ho beccata topona mia!Hai una foto, e uno status di 20 caratteri. E ti dovresti innamorare così, senza sapere nulla dell’altra persona se non che non è cinese (nella maggior parte dei casi lo sono) e che si trova a tot. chilometri da te.

LOVOO:  una frenesia! mille foto, mille domande, mille informazioni, mille mi piaci, mille tutto. Troppo confuso. Ciaone.

BADOO: ecco a voi il re dei re dei siti rimorchio, che se non lo conosci sei proprio uno sfigato. Entri, ti registri, se non hai un social connesso sei out e poi inizi a guardare foto, guardi guardi guardi guardi, fino a che per la disperazione ad un certo punto clicchi su un cuoricino e parte la magia…e chatti chatti chatti….fino allo sfinimento.

E’ risaputo che su Badoo ci siano proprio i rimorchioni, quelli del “ciao come stai? Facciamo sesso?”, ma in realtà posso dire per esperienza che quelli stanno un po’ ovunque! Solo che su Badoo si ringalluzziscono di più ed escono fuori certe chicche di profilo; per non parlare delle foto segrete…..se sono segrete ci sarà un motivo no? Niente filtri, niente segreti…ho visto più fringuelli volare in quella sezione di foto che sui cieli di Roma!

HAPPN: va alla grande. Tu giri la città e lui ti geolocalizza. Se a poca distanza da te c’è qualcuno che ha l’app, te lo mostra sulla home e se ti piace…solito cuoricino. Ci sono poche info sulla persona, foto, gusti musicali se si collega spotify e instagram..però devo dire che all’apparenza sembra ci siano più professionisti. E’ pieno di avvocati, medici, commercialisti…ma in fondo sono anche su Tinder per cui usatela se volete rimorchiarvi il vicino di casa o quello seduto sull’autobus con voi.

ADOTTA UN RAGAZZO: sorvolerei volentieri su questa app. Già dal nome direi che la mercificazione dell’uomo è palese ed in realtà è proprio un supermercato. Anche qui sembrano tutti fichi, ma in realtà ci sono molti sfigati e soprattutto tanti profili sono inattivi. L’app è un po’ complessa, la chat non si aggiorna facilmente e io non ci ho mai trovato ciccia buona, quindi Ciao.

ONCE: l’ultima arrivata. Sembra che dietro i matching ci sia un matchmaker in carne ed ossa, ovvero un tizio o una tizia che si svegliano la mattina e vanno a lavoro ad analizzare le affinità che potrebbero avere due sfigati che si sono registrati su Once. Che poi sarei curiosa di sapere su cosa si basano visto che le informazioni che si possono inserire sul proprio profilo sono davvero poche.

Comunque, si matcha una persona al giorno. Se ti piace hai 24 ore di tempo per cliccare sul SI e viceversa lei. Come se io avessi bisogno di pensarci su se uno è gnocco. Sei gnocco punto. Ti voglio. Non è che ci dormo su e poi decido.

Ad oggi comunque, ci saranno altri 99 milioni di siti di incontri, ma quelli per cui vale la pena spendere qualche parola, a mio avviso, sono questi…provate gente, provate…facciamo un esperimento socioantropologico donne!!!

Scaricateli (ma sono certa li avrete già sul vostro telefono se siete arrivate a leggere fino a qui) e ditemi se non vi pare di stare al mercato a comprà le arance. Cioè è una compravendita bella e fatta. Io ti piaccio in foto, hai le caratteristiche che cerco e allora…”ciao da dove scrivi?sei l’uomo della mia vita, tromberemo come ricci e tu sarai perfetto sempre, anche quando io svaccherò facendo mille pargoli.”

Ma poi in realtà, quanti di questi incontri vanno a buon fine? Quante persone “strane” si incontrano…?

Perché Meetic ti certifica che 1 incontro su 3 fa sbocciare l’amore…ma voi ci credete?

Io fino ad ora posso dirvi che dall’alto dei miei circa 40 incontri (livello esperto) posso contare sulla punta di una mano i soggetti classificabili nella definizione Zanichelli di “degno di nota”…e tutto il resto…e’ Noia!

3 pensieri riguardo “L’offerta

  1. Io ci ho provato, giuro… ma non ha funzionato. Sul serio, non ce la faccio a trattare persone come fossi al supermercato tra i prodotti degli scaffali.
    Però ho una testimonianza che abbatte totalmente la tua statistica negativa:
    Amico di infanzia, con storia infinita durata 12 anni, mentre organizzano il matrimonio lei capisce di aver buttato la sua vita fino a quel momento e lo molla. Lui non si perde d’animo e inizia subito l’opera di rastrellamento, ma le sue tecniche di abbordaggio risultano vecchie di quasi tre lustri e non rimedia granché… Finché scopre la panacea di tutti i mali d’amore: il dating online!!
    Il primo appuntamento va male, per evidenti limiti fisici della malcapitata (a detta di lui), mentre il secondo risulta essere un’uscita proficua.
    Risultato?
    Dopo un breve fidanzamento a settembre dello scorso anno convolano a felici nozze e per ora pare che resistano felicemente sposati!
    Dubbio: ma sono stati davvero travolti dal colpo di fulmine che scatta tra anime gemelle o erano talmente concentrati sul “sistemarsi” che ognuno s’è fatto andare bene il primo normodotato che ha incontrato? Personalmente non ho ancora trovato la risposta…

    PS: per la cronaca (e la tua statistica) il sito galeotto è stato Meetic!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...