Dates

Diversamente Single

Non è stato solo uno, ma diversi. Parlo dei tizi con cui ho scambiato delle chiacchiere online e che dopo un po’ mi hanno confessato di non essere single.

C’è chi aveva moglie, fidanzata, convivente, figli, relazioni disastrose in chiusura, e chi invece ha dichiarato di essere beatamente felice ma annoiato dalla routine.

fsin.png

Una volta su WeChat ho parlato con M.

Uomo interessante, grintoso, pieno di interessi. La foto un po’ sfocata, quel poco che basta per far sì che la mia immaginazioni faccia voli pindarici e io mi immagini lui bello e dannato proprio a mio piacimento.

Parlavamo di tutto, dell’amore in generale, dei sentimenti, dell’età che avanza e non si riesce a trovare una persona giusta da mettersi accanto.

M. chattava durante il giorno. Intorno alle 21 spariva per riscrivermi il buongiorno il giorno successivo, verso le 9:30.

Un giorno mi chiede se avevo voglia di bere un bicchiere di vino, di vederci dal vivo.

Accetto.

Mi reco all’appuntamento e lo trovo li, esattamente l’opposto del maschio che mi ero immaginata; occhi da rana ( un controllino alla tiroide?), capello grigio (non brizzolato che fa sangue… proprio grigio topo).

Parliamo del più e del meno fino a che nel discorso esce la parola SINGLE.

“Io non sono single” mi dice.

Nel momento in cui me lo ha detto credo di aver fatto a gara con i suoi occhi da rana per quanto ho strabuzzato i miei… “Ah, non sei single….”

“No, le cose vanno malissimo con la mia compagna, ma l’unica ragione che mi tiene ancora insieme a lei è uno splendido bambino di 9 mesi”.

…..

Ora, io dico, cristosantissimo, ha aspettato 4 giorni per dirmi che era un fedifrago padre depresso? Non poteva darmi un aiutino qualche giorno prima, giusto in tempo per risparmiarmi le 120 calorie del vino che mi sono bevuta con lui?

Eppure è un ‘informazione che chiedo sempre. “ciao, di dove sei, sei single?” è su per giù l’intro standard e svogliata che assumo tutte le volte in cui lo status sociale e la provenienza non sono palesemente esplicitate…ma nel caso di M. i nostri discorsi erano stati così chiari e trasparenti che, ingenuamente, ho dato per scontato fosse single.

Ovviamente dopo aver saputo che aveva un figlio a casa ad aspettarlo con tanto di compagna, ho trangugiato il mio vino e gli ho detto che forse invece di perdere tempo lì con me, sarebbe stato più costruttivo andare a giocare con il nano di 9 mesi..

Ho alzato i tacchi e me ne sono andata alla svelta.

M. da quella sera e per tutte le sere successive, fin quando non lo ho cancellato da Wechat,  mi ha mandato la buonanotte passate le 21.

 

 

2 pensieri riguardo “Diversamente Single

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...